Skip to content

Il Santo del giorno (28 giugno 2024): Ireneo di Lione

Muore martire sotto Settimio Severo nel 202/203 e come tale è venerato ancora oggi
Il Santo del giorno (28 giugno 2024): Ireneo di Lione

Ireneo nasce a Smirne tra il 115 e il 150. Del primo periodo della sua vita sappiamo solo che giovinetto è già cristiano ed assiduo uditore di Policarpo, discepolo di Giovanni l’evangelista. Nel 177 la comunità lo invia a Roma per chiedere lumi al papa Eleuterio sulla dottrina montanista. Tornato a Lione, è acclamato vescovo. Accettare quest’incarico più che un onore significava diventare candidato al martirio. E Ireneo muore martire sotto Settimio Severo nel 202/203 e come tale è venerato ancora oggi nella chiesa.

Leggi anche