Skip to content

Il Santo del giorno (6 giugno): Norberto

Un giorno per strada è colpito da un fulmine. Sopravvive miracolosamente e considera l'episodio un paterno ammonimento del Signore
Il Santo del giorno (6 giugno): Norberto

Norberto nasce nel 1085 a Xanten, sul Reno, dal nobile De Gennep, vassallo degli arcivescovi di Colonia. Presto canonico, il giovane è ambizioso, percorre tutti i gradini della carriera, fino ad essere membro della corte dell’imperatore Enrico V. Un giorno per strada è colpito da un fulmine. Sopravvive miracolosamente e considera l’episodio un paterno ammonimento del Signore. Deciso a cambiar vita, si ritira in monastero. Nel 1121 con quaranta compagni si ferma a Premontrè, presso Soissons, in Francia. Là dà vita all’Ordine che viene subito chiamato dei Premostratensi. Norberto muore a cinquant’anni nel 1134. Durante la Riforma il suo corpo è portato a Praga, dove, nel 1626, è trovato ancora intatto.

Leggi anche