Skip to content

L’Istituto “Perito-Levi” di Eboli al “Local Festivals and Celebrations in your home Country/hometown”

Lavorerà in partnership con Spagna, Turchia e Repubblica Ceca
L’Istituto “Perito-Levi” di Eboli al “Local Festivals and Celebrations in your home Country/hometown”

Grande soddisfazione al “Perito-Levi” di Eboli, diretto dalla prof.ssa Laura Cestaro, per la comunicazione giunta dalla sede centrale del Progetto Europeo e.Twinning in cui viene ufficializzata la partecipazione del Liceo ebolitano, come unica scuola italiana, al progetto “Local festivals and celebrations in your home Country/hometown” in partnership con Spagna, Turchia e Repubblica Ceca.
Gli alunni della classe I D del Liceo Classico Europeo del “Perito-Levi” potranno così condividere esperienze di apprendimento con metodologia laboratoriale e pratica di conversazione nelle lingue inglese e spagnolo, in sinergia con i coetanei europei. Le attività saranno coordinate dalle professoresse Stefania Lanzara e Loreta Cellucci per la lingua inglese, Jesus Hernandez e Liliana Caporrino per lo spagnolo. Il coordinamento è della prof.ssa Veronica Natella.

«Il progetto – ha dichiarato il Dirigente Scolastico, prof.ssa Laura Cestaro – contribuisce a proiettare la scuola in una dimensione internazionale, promuovendo il senso di appartenenza europea, la cittadinanza globale, l’inclusione e il dialogo interculturale».

Nata su iniziativa della Commissione Europea, e-Twinning è la più grande community di insegnanti e studenti in Europa, specializzata nel promuovere contatti interculturali, stabilire gemellaggi online e creare progetti didattici collaborativi. Per sviluppare la motivazione all’apprendimento e l’acquisizione delle competenze del XXI secolo, e-Twinning promuove varie abilità, in particolare digitali, linguistiche e sociali.

La community, alla quale aderiscono oltre 1.000.000 di insegnanti in tutta Europa, permette di sperimentare nuove forme di insegnamento in un contesto internazionale e multiculturale, coinvolgendo team di docenti in progetti inter-curricolari che stimolino negli alunni la volontà di imparare, ma anche migliorare le proprie competenze didattiche, grazie alle opportunità di formazione professionale, formale e tra pari.
La collaborazione e l’interazione tra le classi partner avviene all’interno di un’area virtuale detta “TwinSpace”, uno spazio di lavoro online dedicato al progetto, pensato per incentivare la partecipazione diretta degli alunni e consentire la personalizzazione del progetto didattico, fornendo strumenti e tecnologie ottimizzati per la comunicazione e la condivisione di materiale multimediale in modo semplice e sicuro.

Leggi anche