Skip to content

Il Santo del giorno (18 aprile 2024): Galdino

Muore letteralmente sul pulpito, il 18 aprile 1176. Le sue reliquie sono attualmente venerate nel Duomo di MIlano
Il Santo del giorno (18 aprile 2024): Galdino

Nasce a Milano, nella zona di Porta Orientale, dai valvassori della Sala, all’inizio del secolo XII. Abbracciata la carriera ecclesiastica, diviene cancelliere e arcidiacono della diocesi di Milano. Appunto in tale veste è accanto all’arcivescovo Oberto da Pirovano nella sua decisa opposizione all’antipapa Vittore IV e all’imperatore Federico Barbarossa che lo sosteneva. Milano, ribellatasi al potere imperiale, nel 1162 è rasa al suolo. Morto Oberto, il papa legittimo, Alessandro III, nomina immediatamente suo successore Galdino; lo consacra vescovo egli stesso il 18 aprile 1166 e lo insignisce, primo nella chiesa milanese, della porpora cardinalizia. Galdino muore letteralmente sul pulpito, il 18 aprile 1176. Le sue reliquie sono attualmente venerate nel Duomo sotto l’altare della confessione.

Leggi anche