Skip to content

La transizione energetica a “Petrolio”

Viaggio in Norvegia, che si propone di diventare la “batteria d’Europa”
La transizione energetica a “Petrolio”

La transizione energetica è fondamentale per proteggere il pianeta e contrastare i cambiamenti climatici. Ma è un passaggio complesso e costoso: chi paga il conto della decarbonizzazione? Quali sono le soluzioni più adatte per fare a meno dei combustibili fossili? La politica sta affrontando in modo efficacie questa sfida? Se ne parla a “Petrolio”, nella puntata in onda martedì 5 marzo alle 21.20 su Rai 3.

Ospiti saranno Alessandra Todde, presidente della Regione Sardegna, l’economista Carlo Cottarelli, Esma Cakir, giornalista turca e Presidente dell’Associazione Stampa Estera, gli scienziati Nicola Armaroli e Piero Martin e Padre Paolo Benanti.

Duilio Giammaria ha visitato l’Agenzia Spaziale Europea: si scoprirà l’impatto del biogas sul territorio e si vedrà una casa totalmente alimentata da energie rinnovabili. Si andrà poi in Norvegia, che si propone di diventare la “batteria d’Europa”.

Leggi anche