Skip to content

Russell Crowe ospite della terza serata di Sanremo 2024

Sul palco Paolo Jannacci e Stefano Massini
Russell Crowe ospite della terza serata di Sanremo 2024

L’attore premio Oscar Russell Crowe sarà ospite della terza serata del Festival di Sanremo, giovedì 8 febbraio. Un ritorno in Italia che precede quello con i “Russell Crowe & The Gentlemen Barbers”, la band con cui è partito per un tour che comprende anche concerti italiani, prodotti da Giuseppe Rapisarda Management: Roma (23 giugno, Parco Archeologico del Colosseo, Tempio di Venere), Pompei (9 luglio, Anfiteatro degli scavi), Ascoli Piceno (11 luglio), Piacenza (13 luglio, Palazzo Farnese), Varese (14 luglio, Giardini Estensi) e Bologna (16 luglio, Teatro Comunale Nouveau). «Rivisitiamo numerosi successi della storia della musica – spiega Crowe – ridando vita a brani iconici, attraverso nuovi arrangiamenti, per regalare al pubblico un’esperienza davvero straordinaria».

I rapporti con la band risalgono a 30 anni fa. David Kelly (batteria) e Stewart Kirwan (tromba) erano membri dei Thirty Odd Foot of Grunts, oltre a suonare con Crowe in “The Ordinary Fear of God”, che includeva Stuart Hunter (piano) e Chris Kamzelas (chitarra). James Haselwood (basso) si è inserito perfettamente all’interno della band che vede anche le voci di Stacey Fletcher, Susie Ahern e Britney Theriot. 
«Il mio viaggio verso il cinema inizia suonando, facendo tournée e pubblicando dischi. Questo lavoro mi ha portato al teatro musicale (Grease, Rocky Horror Show, Blood Brothers) e, miracolosamente, un regista mi ha visto recitare in “Blood Brothers” chiedendomi di fare un provino», conclude l’artista. 

La stessa sera calcheranno il palcoscenico dell’Ariston anche Paolo Jannacci e Stefano Massini.

Paolo Jannacci (musicista, cantautore e figlio del grande Enzo) e Stefano Massini (scrittore e narratore, unico italiano ad aver vinto il “Tony Award”, premio Oscar del teatro americano), porteranno al Festival “L’uomo nel lampo”, un brano inedito di denuncia sociale. Arrangiamento ed orchestra diretta dal Maestro Maurizio Bassi.

Jannacci e Massini, hanno da tempo consolidato il loro rapporto artistico grazie allo spettacolo teatrale “Storie” prodotto da Piccolo Teatro di Milano che li ha visti protagonisti nei maggiori teatri italiani dal 2020. Sul palco dell’Ariston Massini e Jannacci faranno vivere un brano a forte impatto sociale ed emotivo, un argomento di cui si parla sempre e solo in occasione di gravi accadimenti ai quali non si pone mai rimedio: le morti sul lavoro. Raccontate spesso con numeri e statistiche, restano vite scomparse improvvisamente, dimenticate il giorno dopo.

Leggi anche