Skip to content

Monte San Giacomo saluta in allegria il 2023

Dal 27 al 30 dicembre appuntamenti per grandi e piccini
Monte San Giacomo saluta in allegria il 2023

Il Progetto “Viaggio nel Vallo di Diano” si avvia a conclusione a Monte San Giacomo, con quattro giornate densissime di proposte che accompagneranno dal 27 al 30 dicembre i visitatori dell’incantevole borgo valdianese verso l’inizio dell’anno nuovo. Il Comune di Monte San Giacomo, guidato dal sindaco Angela D’Alto, e la Pro Loco Monte San Giacomo, presieduta da Giovanni Amato, non hanno lasciato nulla al caso, programmando tra Natale e Capodanno tanti variegati eventi per la gioia di grandi e piccoli, che vedranno protagonisti la cultura e la musica, il patrimonio artistico, l’enogastronomia e le tradizioni locali.

Il primo appuntamento è con “Homero l’Italiano”

Si comincia mercoledì 27 dicembre a Palazzo Marone, alle ore 21, con “Homero l’Italiano”, spettacolo di grande atmosfera che nasce per ricordare il grande poeta argentino Homero Manzi, di chiare origini pollesi. Anche “Homero l’Italiano” a modo suo è un “viaggio”, in cui la poesia nostalgica e generosa di Homero Manzi, accompagnata da incantevole musica, non conosce catene e diventa un omaggio ai ricordi e alla libertà, all’Argentina, al Sud del mondo e anche al Vallo di Diano, rimasto sempre nel cuore. Ideato da Pierdomenico Di Benedetto, lo spettacolo si avvale della partecipazione di Francesco Langone (chitarra); Gianfranco di Miele (basso elettrico); Pierdomenico Di Benedetto (pianoforte e tastiere); Lucia Romaniello (canto); Michela Chirico (danza) e Annalisa Vegliante (voce narrante). Il coordinamento organizzativo e il backstage sono a cura di Rosaria Sinforosa, la Direzione Artistica è di Pierdomenico Di Benedetto e la regia è di Michela Chirico.

Si prosegue con la sagra Sagra r’ Patan’ e Cicc

Giovedì 28 dicembre spazio a uno degli appuntamenti annuali più attesi a Monte San Giacomo: a partire dalle ore 20:30 in Piazza Sandro Pertini è in programma la 41^ edizione della “Sagra r’ Patan’ e Cicc”, vero e proprio cavallo di battaglia della Pro Loco Monte San Giacomo. Sarà l’occasione per degustare tanti ottimi prodotti tipici locali, ed in particolare ovviamente le “Patan’ e Cicc”, specialità enogastronomica per eccellenza del piccolo comune valdianese, quella che -come affermano con orgoglio le signore sangiacomesi che portano avanti la tradizione- “in molti tentano di imitare, ma non ci riescono”.

Appuntamento per i più piccoli con il Mago Charliny

Venerdì 29 dicembre si apre con un appuntamento dedicato in particolare ai più piccoli: alle ore 19:30 a Palazzo Marone avrà luogo lo spettacolo del Mago Charliny, prestigiatore partenopeo romantico e malinconico, famoso per incantare il pubblico con i suoi giochi di prestigio. In particolare, i suoi eccezionali numeri di magia con le colombe gli sono valsi innumerevoli premi e riconoscimenti. Alle ore 21:00, poi, sempre a Palazzo Marone, è in programma l’esibizione musicale del duo acustico Irene Cantisani e Ciriaco Siniscalchi. I due musicisti calabresi (Irene Cantisani voce e flauto traverso, e Ciriaco Siniscalchi chitarra classica e acustica), partendo dalle sonorità etniche e popolari proporranno, attraverso i loro arrangiamenti originali, brani di grandi cantautori italiani, insieme a brani della musica etno folk appartenenti alla cultura balcanica e alle tradizioni popolari del sud Italia.

L’ultimo appuntamento è in musica

Gli eventi previsti nell’ambito del Progetto “Viaggio nel Vallo di Diano” a Monte San Giacomo si concluderanno sabato 30 dicembre con un appuntamento musicale originale e articolato. “Chiese all’Opera” il titolo scelto per i concerti a cura dell’Associazione Musicale Clementi che si succederanno in luoghi diversi, seguendo una precisa scaletta: alle ore 18:00 nella Chiesa di Sant’Antonio, alle ore 19:15 nella Chiesa di San Gaetano, e alle ore 20:30 nella Chiesa di San Nicola. Il concerto conclusivo avrà luogo alle ore 21:30 a Palazzo Marone. L’Associazione Musicale Clementi, fondata dal Maestro Luigi Di Miele nel 1996, ha quale scopo la promozione di attività musicali e culturali, favorendo lo sviluppo di iniziative destinate alla formazione culturale, sociale e musicale.

Le parole dell’assessore Aldo Manno

Le nostre iniziative nell’ambito del Progetto “Viaggio nel Vallo di Diano – sottolinea l’assessore Aldo Manno – le abbiamo immaginate insieme alla Pro Loco nel periodo invernale, per estendere anche tra Natale e Capodanno l’appeal turistico di Monte San Giacomo e del Vallo di Diano. Ovviamente abbiamo deciso di dare il via ai nostri eventi nello storico Palazzo Marone, che da sempre rappresenta il nostro principale contenitore culturale”.

Leggi anche