Skip to content

Presepe Vivente a Montecorice, due serate all’insegna dell’emozione

Sessantacinque partecipanti, tra attori e figuranti, hanno trasformato il borgo nel cuore del Cilento
Presepe Vivente a Montecorice, due serate all’insegna dell’emozione

Sessantacinque partecipanti, tra attori e figuranti, hanno trasformato il borgo di Montecorice, nel cuore del Cilento, in un presepe a cielo aperto tra rappresentazioni, canti e danze popolari, attirando nei giorni 15 e 16 dicembre numerosi visitatori.La rievocazione teatrale, patrocinata dal Comune di Montecorice, ha coinvolto attivamente le associazioni Actor Sud ed Il Contrapasso, oltre a numerosi cittadini che, con dedizione e passione, hanno contribuito alla realizzazione delle scenografie e delle rappresentazioni.

Le dieci rappresentazioni, articolate in differenti fasce orarie, hanno permesso a un vasto numero di visitatori di immergersi completamente nelle scene della Natività, rendendo l’esperienza unica e indimenticabile. La presenza del coro dei bambini del Gruppo Parrocchiale San Biagio, con il concerto “Antares in manus tua”, ha ulteriormente arricchito l’atmosfera magica dell’evento, regalando note dolci e festose ai presenti nell’ultima giornata dell’iniziativa.Prima e dopo le rappresentazioni, grazie alla collaborazione dell’Associazione Montecorice Eventi, i partecipanti hanno avuto l’opportunità anche di gustare delizie culinarie locali, concludendo così la serata in un’atmosfera ancora più conviviale e festosa.

«La seconda edizione del Presepe Vivente a Montecorice si è rivelata un autentico trionfo, segnando un ulteriore momento di crescita per l’evento. L’entusiasmo del pubblico, le rappresentazioni coinvolgenti e la magia del Natale hanno reso questa edizione indimenticabile – commenta Camilla Esposito, organizzatrice del Presepe Vivente – Ringrazio calorosamente tutti coloro che hanno partecipato e contribuito vivamente per la riuscita dell’evento e già stiamo lavorando con impegno alla prossima edizione, con l’obiettivo di regalare nuovi momenti straordinari e emozionanti al nostro amato comune di Montecorice».

Leggi anche