Skip to content

Sale l’attesa a Montecorice per il Presepe Vivente

di Marianna Vallone
Ancora posti disponibili per le serate del 15 e 16 dicembre
Sale l’attesa a Montecorice per il Presepe Vivente

Rivive tra i vicoli di Montecorice il Presepe Vivente, in programma nei giorni 15 e 16 dicembre. L’iniziativa, patrocinata dal Comune, vede il coinvolgimento attivo delle associazioni Actor Sud ed Il Contrappasso, ma anche di semplici cittadini impegnati nella realizzazione delle scenografie e delle rappresentazioni. Le classiche scene della Natività prenderanno vita nelle stradine del borgo attraverso un vero e proprio spettacolo teatrale, condito anche da danze e canti. Abitanti del borgo e volontari si trasformano in personaggi chiave del Presepe: dagli angeli ai pastori, dagli artigiani alla Natività, ogni scena è curata per trasmettere l’autenticità della nascita di Gesù.

I figuranti del Presepe Vivente

Ci saranno sei turni nei due giorni del Presepe Vivente: primo turno alle 18, il secondo turno alle 18.45, il terzo turno alle 19.30, il quarto turno alle 20.15, il quinto turno alle 21 e l’ultimo turno alle 21.45. «Il Presepe Vivente è un’esperienza condivisa, un rituale che ci connette alle radici della tradizione natalizia. Vogliamo ringraziare tutti coloro che hanno contribuito a questo evento – spiegano gli organizzatori – Ogni interpretazione, ogni decorazione, ogni dettaglio curato con amore e dedizione è fondamentale per creare un’atmosfera unica che emana la vera essenza del Natale».

Leggi anche