Skip to content

“Un vino/un libro”, serata dedicata a Saramago

Giovedì alle ore 20:30 in via Duomo
“Un vino/un libro”, serata dedicata a Saramago

Josè Saramago alle “Ostinate al Duomo”, in via Duomo 39 a Salerno. Giovedì alle 20:30 si terrà la quinta serata del ciclo “Un vino/un libro” dedicata a Josè Saramago, il cui genio è stato acclamato col Premio Nobel per la letteratura nel 1998. Di Saramago verranno presentati i tre volumi che maggiormente rappresentano il mondo surreale e visionario attraverso il quale lo scrittore analizza gli aspetti più fragili e contraddittori della società contemporanea.

In “Cecità” Saramago immagina un mondo in cui tutti gli esseri umani diventano, uno dopo l’altro, all’improvviso ciechi, con tutte le conseguenze che ne derivano.

In “Saggio sulla lucidità” in una ipotetica città le elezioni amministrative rimangono senza esito perché tutti gli elettori, per ben due volte, votano tutti scheda bianca, con conseguenze politiche e sociali inimmaginabili.

In “Le intermittenze della morte”, a partire da un primo di gennaio, nessuno muore più, per quanto continui a invecchiare. La società civile entra profondamente in crisi di fronte a qualcosa che solo apparentemente sembra meraviglioso.

Lo stile di Saramago, unico e inimitabile, graffiante e ironico, rende irresistibili questi tre racconti dal finale a sorpresa. Ma si tratta veramente solo di scenari fantasiosi e surreali o, magari, sono realmente possibili per quanto improbabili? Ne parleremo insieme, sollecitando le vostre opinioni in merito.

Leggi anche