Skip to content

La spada di Manfredi: da libro a film

Acquistati i diritti cinematografici del romanzo storico di Francesco Nobile
La spada di Manfredi: da libro a film

La straordinaria epopea del figlio prediletto di Federico II di Svevia, Manfredi, il falconiere che diventò il faro del Regno di Sicilia, raccontata nel libro, La spada di Manfredi di Francesco Nobile per Marlin Editore (nella collana “Il Portico”), diventerà prossimamente un film. I diritti cinematografici del romanzo storico sono stati acquisiti dalla casa di produzione romana “Map to the stars” e produttore e regista del lungometraggio, ambientato nel 1248, sarà Giuseppe Toia.

«Ho sempre pensato al mio romanzo come a un’opera aperta – ha spiegato Nobile –  i cui significati non si esauriscono ad una prima lettura. Sono infatti convinto che la più grande soddisfazione, per un autore, sia di trovare non solo dei lettori capaci di cogliere le più intime sfumature di una storia ma, perché no, di donare a quest’ultima una seconda vita. Sono quindi felicissimo che La spada di Manfredi abbia solleticato gli interessi di una produzione come la Map to the Stars, perché questo può essere l’inizio di un cammino che porterà il mio romanzo ad esplorare un’altra forma di linguaggio: quella del grande schermo. Un’avventura che non vedo l’ora di iniziare e per la quale non posso far altro che ringraziare il produttore e regista Peppe Toia, l’editore Sante Avagliano e tutti i lettori che stanno credendo in me».

La spada di Manfredi, molto apprezzato da critica e lettori, sta riscuotendo diversi riconoscimenti letterari – secondo classificato al “Premio l’Iguana Anna Maria Ortese” e terzo posto al “Premio città di Cava de’ Tirreni” – ed è stato adottato in vari istituti scolastici in Campania, Basilicata, Puglia, Calabria e Sicilia per i progetti di lettura.

Leggi anche