MOBILITA' URBANA

Terminal bus, adesso tocca al Comune di Salerno

Aziende di trasporto non si accollano i costi di adeguamento della fermata di via Vinciprova

SALERNO - È ritornata nelle mani dell’Amministrazione comunale la responsabilità dei lavori di adeguamento del nuovo capolinea dei pullman di linea urbana in via Vinciprova. Il tavolo convocato in Prefettura, tra i sindacati (Filt Cgil; Fit Cisl; Uil Trasporti e Ugl) e Bus Italia si è concluso con una sospensione in attesa «di alcune decisioni che l'Amministrazione comunale starebbe valutando». Anche lo stato di agitazione e la cosiddetta procedura di raffreddamento sono in stand by. Decisioni che dovrebbero riguardare il nuovo terminal bus e, in particolare, l'adeguamento dello spazio per la sosta di un numero maggiore di pullman e la realizzazione di una serie di sistemi che rendano l'area sicura per autisti e viaggiatori.

Eleonora Tedesco

L'ARTICOLO COMPLETO SUL GIORNALE IN EDICOLA OGGI