IL CASO

Spiaggia sul Lungomare, ecco il progetto

L’Amministrazione ha pubblicato le linee guida per il ripascimento dal porto Masuccio Salernitano fino a Santa Teresa

Prende forma, con la pubblicazione degli atti di indirizzo per la progettazione esecutiva, la nuova fisionomia della spiaggia che andrà da Santa Teresa al porto Masuccio Salernitano. Le linee progettuali sono parte del piano generale di tutela della costa e di ripascimento del litorale cittadino, suddivise in differenti ambiti d’intervento. Il limite massimo per la consegna del progetto esecutivo è fissato per il 30 novembre 2019.
Come anticipa l’associazione Arcan sulla sua pagina Facebook è stato stabilito, innanzitutto, che la quota delle nuove spiagge dovrà essere non superiore a 1 metro rispetto al livello medio mare, per equiparare i livelli delle nuove spiagge, e anche per non interferire, per quanto possibile, con le strutture esistenti.
È stabilito anche che la conformazione della spiaggia di Santa Teresa si mantenga in linea con quanto previsto dal progetto preliminare, realizzando tuttavia opportune opere che consentano di modificare il percorso delle acque del Fusandola e dello scarico adiacente (se ancora funzionante), escludendo pertanto la loro fuoriuscita diretta, così come prevista nel progetto preliminare, in modo tale da ridurre al minimo le possibili interferenze sulla qualità ambientale della balneazione.