IL CASO

Soccorso Amico, l’Asl Salerno si prende la sede

L’associazione di volontariato verso lo sfratto dalla struttura di via Clark

SALERNO - Anche il cantante Albano Carrisi è pronto a offrire il suo sostegno in supporto dell’associazione “Soccorso Amico” che, dopo 35 anni, rischia di perdere la sede di via Clark. A rivendicare lo spazio è l’Asl - “tornata” in possesso della struttura negli ultimi mesi - per motivi non ancora precisati. Ma tali da lasciare che i volontari non abbiano più un punto di riferimento. «Non vogliamo entrare nel merito delle scelte dell’Asl che non spettano a noi giudicare, sarebbe soltanto importante che si rilevasse - chiarisce il presidente dell'associazione, Pippo Satriano - che quando ormai quasi quarant’anni fa siamo arrivati qui, questo spazio era un rudere che solo con grandi sacrifici siamo riusciti a far diventare quello che ora è. Una struttura viva, riqualificata e dove si svolge un’attività di volontariato che, supponiamo, sia meritevole».

Eleonora Tedesco

L'ARTICOLO COMPLETO SUL GIORNALE IN EDICOLA OGGI