LA TRAGEDIA

Simon Gautier, la svolta dei pm: ipotesi omicidio colposo

La procura di Vallo al momento indaga contro ignoti: soccorsi nel mirino

SAN GIOVANNI A PIRO - «I genitori di Simon Gautier meritano chiarezza». Il procuratore capo di Vallo della Lucania, Antonio Ricci, che coordina le indagini sul decesso del 27enne, ha aperto un fascicolo per omicidio colposo e ha disposto l’autopsia sul corpo dell’escursionista francese. L’esame autoptico sarà effettuato oggi, alle 12, nell’obitorio dell’ospedale “Immacolata” di Sapri. Sarà il medico legale Adamo Maiese, incaricato dalla Procura, ad effettuare l’esame. «Si tratta di una vicenda molto delicata – ha spiegato il procuratore Ricci - faremo tutti gli accertamenti previsti. Si valuterà se si siano verificate condotte colposamente o dolosamente omissive». Per il momento non ci sono iscritti nel registro degli indagati ma non sono esclusi risvolti giudiziari nelle prossime ore.

Vincenzo Rubano

L'ARTICOLO COMPLETO SUL GIORNALE IN EDICOLA OGGI