LA TRAGEDIA

Simon Gautier, il corpo senza vita è stato recuperato

La salma è arrivata al porto di Policastro e poi messa a disposizione dell'autorità giudiziaria

GUARDA IL VIDEO DEL RECUPERO DELLA SALMA

GUARDA LA FOTOGALLERY DEL RECUPERO DELLA SALMA

SAN GIOVANNI A PIRO - La salma del turista francese Simon Gautier è giunta nel porto di Policastro, frazione del comune di Santa Marina. E' stata portata a bordo di un gommone della Capitaneria di porto di Palinuro partito dalla spiaggia dove è stato portato il corpo recuperato stamane nel dirupo. Dal porto, poi, la salma è stata trasferita con un carro funebre per essere messa a disposizione dell'autorità giudiziaria.

Le operazioni di recupero della salma, in località Ciolandrea nel territorio comunale di San Giovanni a Piro, sono iniziate all'alba e sono durate diverse ore. Il corpo del giovane è stato recuperato, tra gli altri, dagli uomini del Soccorso Alpino in un dirupo profondo circa duecento metri.

Per la morte del giovane turista francese Simon Gautier - il cui corpo è stato ritrovato in una zona impervia ieri sera - è stato proclamato il lutto cittadino dalle 8 di oggi alla stessa ora di domani da parte del comune di San Giovanni a Piro, guidato da Ferdinando Palazzo.