L'INIZIATIVA

Sarno, un campo per Seid: «Lui resterà sempre la nostra cometa»

L’ultima squadra in cui ha giocato gli dedica una struttura. Amici, genitori e vertici del calcio: sia un esempio per tutti

SARNO - Occhi vivaci e sorriso contagioso. Un sorriso che difficilmente dimentichi quando lo incontri. Questo era Seid Visin, ma non solo. Intitolato ieri, nella frazione Lavorate di Sarno, il campo di calcio a 5 in memoria di quel ragazzo dal cuore d'oro con la passione del calcio strappato troppo presto alla vita nel giugno scorso. Un passato nelle giovanili del Milan e del Benevento, voluto bene da tutti. I suoi compagni di squadra dell'Atletico Vitalica, ultima squadra dove Seid ha giocato, per un anno, gli hanno voluto rendere omaggio intitolando il campetto dove giocheranno. Tutti con il naso all'insù e con le lacrime agli occhi quando i genitori di Seid, insieme al presidente del Comitato regionale Lnd della Campania, Carmine Zingarelli, hanno scoperto lo striscione benedetto dal parroco don Roberto Farruggio.

Rosanna Mazzuolo

L'ARTICOLO COMPLETO SUL GIORNALE IN EDICOLA OGGI