NOCERA SUPERIORE 

Sarà sostituito il semaforo sulla Statale 18

NOCERA SUPERIORE. Sono state diverse le lamentele dei cittadini di Nocera Superiore per la mancanza di un semaforo sulla Nazionale, all’incrocio tra corso Matteotti e la Statale 18. In effetti il...

NOCERA SUPERIORE. Sono state diverse le lamentele dei cittadini di Nocera Superiore per la mancanza di un semaforo sulla Nazionale, all’incrocio tra corso Matteotti e la Statale 18. In effetti il semaforo lì c’era, ma la serata del 19 novembre scorso, a causa di un forte vento e di condizioni meteo avverse, fu divelto cadendo sulla strada. Ora però l’impianto sarà sostituito con uno nuovo, come confermato dal sindaco Cuofano: «Siamo già al lavoro, bisogna attendere le procedure previste e nel giro di meno di due mesi avremo un nuovo semaforo».
All’indomani della caduta del semaforo il primo cittadino, attraverso una nota, già si attivò per la sostituzione, avviando l’iter necessario presso il comando di polizia locale, responsabile della gestione della vicenda. Attualmente si è in attesa dell’acquisto di un nuovo impianto al Mercato elettronico della pubblica amministrazione, una procedura che ha però i suoi tempi.
Il sindaco rispetto a tutta la vicenda, ha voluto chiarire anche sul vecchio impianto: «Il semaforo precedente è stato ripristinato dopo un periodo di non funzionamento e, nonostante fosse vecchio, siamo riusciti a rimetterlo in funzione. Purtroppo le condizioni climatiche eccezionali di quella sera hanno causato la caduta».
Il nuovo semaforo sarà dotato, come il precedente, del sistema a chiamata, in questo modo non ci saranno più pericoli nell’attraversamento delle strisce pedonali.
Giuseppe Colamonaco
©RIPRODUZIONE RISERVATA.