IL FATTO

Salerno, spacciava in piazza: in manette 47enne

La donna è stata fermata a Pastena con 70 grammi di hashish

SALERNO - Lotta allo spaccio di stupefacenti, presa spacciatrice. Gli agenti della Polizia di Stato hanno arrestato una persona colta nella flagranza del reato di detenzione a fini di spaccio di stupefacente. In particolare, i poliziotti della Squadra Mobile della Questura di Salerno, con una precisa attività info-investigativa hanno accertato che M.I., 47enne salernitana, aveva organizzato una fiorente attività di spaccio, effettuando consegne di stupefacente in piazza Caduti di Brescia nel rione di Pastena a Salerno. Pertanto, gli investigatori hanno seguito gli spostamenti della spacciatrice e ieri, con un appostamento nei pressi dei luoghi in cui era stata vista "mettersi all'opera", hanno controllato la persona sospetta, che è stata in effetti trovata in possesso di un panetto di hashish dal peso di 70 grammi, abilmente nascosto negli indumenti. Per quanto sopra accertato, la M.I. è stata arrestata e posta a disposizione dell’Autorità Giudiziaria, che ne ha disposto la traduzione agli arresti domiciliari in attesa di convalida.