LA VERIFICA

Salerno, sequestrato oltre 150 kg di pescato mal conservato e privo di tracciabilità

L'operazione ha portato anche ad elevare diversi verbali amministrativi

SALERNO – Sequestrato oltre 150 kg di pescato. E' il bilancio dell'operazione che è stata messa a seno questa notte dalla Guardia Costiera, comandata dal capitano di vascello Giuseppe Menna, e dal Gruppo Salerno della Guardia di Finanza coordinati dalla Procura della Repubblica di Salerno.

E' stato accertato che un notevole quantitativo di prodotti ittici era commercializzato senza la dovuta tracciabilità prescritta dalla normativa sia nazionale che europea. I militari hanno anche scoperto che una buona parte del pescato si presentava in cattivo stato di conservazione. Elevati diversi verbali amministrativi e denunciata una persona all'autorità giudiziaria.