LA TRAGEDIA

Salerno, schianto fatale: muore l’angelo dei bimbi

L’ex anestesista pediatrico del “Ruggi” si è scontrato con un’auto mentre era alla guida del suo scooter

SALERNO - Tragico incidente stradale tra Pellezzano e Fratte: perde la vita il noto ex anestesista e rianimatore dell’ospedale “Ruggi d’Aragona” Angelino Maucione. Il medico in pensione ieri mattina stava percorrendo la strada statale numero 80 a bordo della suo scooter quando si è scontrato con una Fiat Punto di colore grigio, condotta da una donna di Giffoni Valle Piana. L’impatto violento gli è stato fatale: l’anziano medico è morto sul colpo, probabilmente a causa delle profonde ferite riportate al capo. Sul posto sono subito giunti i carabinieri della stazione di Pellezzano. Sul luogo dell’incidente sono arrivate anche due ambulanze, una dell’Humanitas ed una della Croce bianca, l’associazione della quale era medico volontario lo stesso Maucione. Ai sanitari dell’equipaggio dei due mezzi di soccorso non è rimasto altro da fare che constatare il decesso del medico e di trasportare in ambulanza al pronto soccorso del “Ruggi” la donna coinvolta nel sinistro, che per fortuna non versa in pericolo di vita. Ancora da ricostruire la corretta dinamica del sinistro stradale: solo le indagini dei carabinieri di Pellezzano e della procura di Salerno potranno stabilirla nei prossimi giorni a meno che non sia necessaria la consulenza di un ingegnere. Profondo il cordoglio di tutti gli operatori sanitari della città e in particolare di quelli della associazione della Croce Bianca per la quale aveva prestato tante volte servizio il medico salernitano. Pur se era andato in pensione, Maucione non avevo voluto far mancare il suo apporto a favore della comunità continuando quel lavoro per salvare tante vite umane. Angelino Maucione aveva lasciato un segno indelebile anche al “Ruggi”, dove per 30 anni aveva prestato servizio come anestesista pediatra. «È con sincero dolore che si è appresa la notizia della tragica quanto improvvisa dipartita del dottor Angiolino Maucione, figura storica dell’Anestesia e Rianimazione della provincia di Salerno, decano degli anestesisti e rianimatori pediatrici che per oltre trent’anni ha prestato la sua opera in questa azienda ha scritto il direttore generale Giuseppe Longo - Nel corso della sua lunga carriera, tutta volta al benessere dei piccoli e grandi pazienti, ha fatto scuola ad intere generazioni di neo specializzati che hanno potuto acquisire le più grandi capacità attraverso il lavoro che egli amava illustrare e spiegare ai futuri professionisti». (s.d.n.)

L'ARTICOLO COMPLKETO SUL GIORNALE IN EDICOLA OGGI