L'OPERAZIONE

Salerno, la Guarda Costiera sequestra oltre 120 kg di tonno rosso

La cattura dell'esemplare, a rischio estinzione, è vietata in questo periodo

SALERNO - Nuova operazione della Guardia Costiera mirata al controllo e alla vigilianza della filiera della pesca. Nel pomeriggio di oggi, i militari hanno rinvenuto e sequestrato nelle acque antistanti il comune di Maiori oltre 80 esemplari di tonno rosso dal peso complessivo di oltre 120 kg.

La cattura del "thunnus thynnus", oltre ad essere ristretta agli esemplari al di sotto dei 30 kg o inferiori a 115 centimetri di lunghezza, è vietata in questo periodo dell'anno.