IL FATTO

Salerno, incassa la caparra per una casa in affitto e sparisce: denunciato truffatore

Adescava le potenziali vittime con un annuncio su un noto sito web

SALERNO - Gli agenti della Polizia di Stato dell’Ufficio Prevenzione Generale – Ufficio Denunce hanno rintracciato l’autore della truffa, commessa tramite inserzione su un noto sito internet di annunci di compravendita online, da parte di un salernitano, ai danni di una coppia di giovani in cerca di una casa in affitto.

I due erano stati attratti dall'inserzione di una casa proposta in locazione nel centro di Salerno ed avevano contattato l’uomo dalla sezione contatti di un noto sito di annunci on line. Concordato l’appuntamento, l’autore dell’inserzione aveva mostrato la casa ai due giovani e ricevuto un anticipo in contanti di circa settecento euro, fissando un ulteriore appuntamento per la consegna delle chiavi, in un luogo ed ad un’ora in cui non si era mai più presentato. Inutili i tentativi da parte dei due giovani di ricontattarlo.

Capendo di essere stati truffati, i due giovani si sono decisi a sporgere denuncia alla Polizia di Stato. La coppia infatti ha raccontato con precisione come si erano svolti fatti all’Ufficio Denunce della Questura di Salerno. Qui gli agenti in servizio presso detto ufficio hanno verificato l’esatta dinamica dei fatti fino ad arrivare all’identificazione dell’autore, M.V. di anni 35, attraverso rapidi accertamenti mirati. Gli stessi denuncianti hanno poi riconosciuto, nella fotografia mostratagli dagli agenti, l’uomo che li aveva truffati. L’autore della truffa è stato denunciato all’Autorità Giudiziaria dalla Polizia.