SANITA'

Salerno, il Covid “partorisce” ospedali double face

I presidi saranno attrezzati per affrontare l’ordinario e un nuovo picco dell’epidemia

SALERNO - Con i 28 milioni di euro destinati dal piano della Regione alla funzionalizzazione anti-Covid degli ospedali del Salernitano serviranno anche per attrezzarli meglio per le esigenze ordinarie di cura. Gli ospedali diventeranno “double face”, attrezzati, cioè, per affrontare malattie ed emergenze che richiedono alta specializzazione e macchinari particolari che, in caso di nuova ondata di Covid 19 o di altre patologie virali, possono essere facilmente adattate alle diverse esigenze. I costi degli interventi variano da ospedale ad ospedale, da reparto a reparto, a seconda delle strutture e le attrezzature da acquistare o adattare.

Salvatore De Napoli

L'ARTICOLO COMPLETO SUL GIORNALE IN EDICOLA OGGI