IL FATTO

Salerno, box auto a corso Garibaldi: il Tar “pressa” il Comune

No al ricorso dell’impresa: «Ma entro 2 mesi l’Ente decida sulla realizzazione»

 

SALERNO - I giudici del Tar suonano la sveglia e fissano un tempo di 60 giorni entro i quali l’Amministrazione comunale di Salerno dovrà dare una risposta sul progetto dei parcheggi interrati in Corso Garibaldi. Nella sentenza, la Seconda sezione del Tribunale Amministrativo conferma la necessità (espressa dal Comune di Salerno) di consultare il Consiglio comunale rispetto alla fattibilità del progetto - e, dunque, dare poi il via libera definitivo alla realizzazione del “parcheggio sotterraneo” - ma intima di fornire alla società costruttrice, la Russo Costruzioni Box srl, una risposta entro e non oltre i prossimi due mesi.

Eleonora Tedesco

L'ARTICOLO COMPLETO SUL GIORNALE IN EDICOLA OGGI