IL CASO

Salerno, ancora spese per l’Auditorium chiuso

La struttura è ultimata da 4 anni ma non si riesce a utilizzarla

SALERNO - La gara per la creazione delle opere d’arte che devono abbellire la facciata dell’Auditorium di via dei Renzi è andata deserta; e ora l’Amministrazione (con il supporto della Sovrintendenza) definisce meglio il senso del progetto e nomina la commissione che dovrà valutare le proposte. E, come riporta una determina, “a titolo di rimborso spese e gettone di presenza per la partecipazione ai lavori della Commissione di gara dei due artisti” vengono stanziati 4 mila euro. Soldi che si aggiungono ai 78mila euro per la realizzazione delle opere d’arte e ai 10 milioni di fondi europei che sono serviti a ristrutturare e a far diventare l’ex orfanotrofio Umberto I un piccolo scrigno dedicato alla musica. Uno scrigno però che rimane desolatamente chiuso. L’Auditorium, infatti, ultimato ormai 4 anni fa, è ancora inutilizzato. E, nonostante più volte sia stata annunciata la sua imminente inaugurazione, nulla, poi, è stato fatto per aprire questo contenitore che ha bruciato milioni di fondi pubblici.

Eleonora Tedesco

L'ARTICOLO COMPLETO SUL GIORNALE IN EDICOLA OGGI