IL CASO

Pontecagnano Faiano, scoperta officina abusiva con lavoratori a nero

Denunciato battipagliese anche per violazione in materia di rifiuti ed emissioni

PONTECAGNANO FAIANO -  Officina abusiva con  lavoratori a nero scoperti dalla Forestale. I Carabinieri del Gruppo Forestale di Salerno, supportati da quelli della Stazione di Pontecagnano, hanno denunciato, per esercizio non autorizzato di una professione, per violazioni in materia di rifiuti ed emissioni nell'atmosfera, nonché di salute e sicurezza sui luoghi di lavoro, un 39enne battipagliese, il quale senza nessuna autorizzazione, aveva allestito un'officina meccanica abusiva in un'area di circa 1.500 mq. ove erano peraltro impiegati, in nero, 4 lavoratori. L'area è stata sottoposta a sequestro.