IL CASO

Pagani, gira in città travestita da Samara: s’indaga

Donna diventa lo zombie di “The Ring” e terrorizza i giovani

PAGANI - Sarebbe stata avvistata e fotografata con successivo rimbalzo e diffusione massima nel circuito dei teenager, col terrore a correre via social, la misteriosa ragazza emula dell’horror “The ring”, presunto fantasma in giro per le strade notturne dell’Agro nocerino, in particolare di Pagani. In queste notti si sono susseguiti gli allarmi, con segnalazioni alle forze dell’ordine di una fantomatica giovane donna, coperta da un lenzuolo bianco ed armata di coltello, comparsa negli anfratti della città deserta, in zona via Criscuolo a Pagani ma non solo, con relativi interventi dei carabinieri allertati da persone terrorizzate. L’esito negativo dei sopralluoghi dei militari non ha fugato i dubbi e la paura dei testimoni: la presenza avrebbe realmente agitato i sonni dei ragazzi, con le immagini degli avvistamenti circolate sui cellulari, fatte vedere ai genitori, a riprova del pericolo e della veridicità degli episodi. Le forze dell’ordine restano scettiche, eppure all’erta in caso di nuove segnalazioni sul territorio. Il rischio, oltre alle allucinazioni e alla mitomania giovanile, si lega piuttosto al fenomeno dell’emulazione, sulla scia di analoghe vicende, vedi il caso “Blue whale” con atti di autolesionismo, condizionamenti pericolosi e istigazioni al suicidio tra i giovanissimi. In questo caso specifico, dopo precedenti avvistamenti nel territorio della provincia sud del napoletano, le segnalazioni riguardano in particolare Pagani, dove la ragazza “vestita da Samara”, protagonista del film horror “The ring” è stata vista e fotografata, almeno secondo i racconti degli interessati, lesti a richiamare a loro volta l’attenzione sulla oscura presenza.

Alfonso T. Guerritore

L'ARTICOLO COMPLETO SUL GIORNALE IN EDICOLA OGGI