LA CRISI

Nocera Inferiore, le aree industriali ferme: a rischio centinaia di posti

Il consigliere di maggioranza Giordano: "Mancano le fogne e i sottoservizi"

NOCERA INFERIORE - Sbloccare lo stallo delle aree industriale di Casarzano e Fosso Imperatore, lo chiedono gli imprenditori e lo chiedono i cittadini. Entrata a gamba tesa del consigliere del Partito democratico, Giancarlo Giordano, sul tema dello sviluppo industriale.

L’esponente della maggioranza chiede al sindaco Manlio Torquato , all’assessore Antonio Franza e al dirigente Antonio Fontanella di imprimere un’accelerata alla questione: "Ne dipende il lavoro di centinaia di nostri concittadini". Il problema è relativo al blocco delle concessioni edilizie: "Mi preoccupa – afferma Giancarlo Giordano – che non si rilascino le concessioni edilizie perché mancano fognature e servizi essenziali. In questo modo perdiamo posti di lavoro perché non si aprono nuove aziende".

Salvatore D'Angelo