Nel 2019 Salerno ospiterà il raduno nazionale marinai

Salerno diventa la capitale del mare. L’Associazione nazionale marinai d’Italia (Anmi) ha scelto Salerno quale sede per il XX raduno nazionale che si terrà a settembre 2019. Ieri mattina, a Palazzo...

Salerno diventa la capitale del mare. L’Associazione nazionale marinai d’Italia (Anmi) ha scelto Salerno quale sede per il XX raduno nazionale che si terrà a settembre 2019. Ieri mattina, a Palazzo di Città, il sindaco Vincenzo Napoli ha incontrato il presidente nazionale, l’ammiraglio di squadra Paolo Pagnottella, accompagnato dal segretario generale, il contrammiraglio Alessandro Di Capua e dal responsabile del cerimoniale, contrammiraglio Massimo Messina. All’incontro hanno partecipato anche l’assessore alla Pubblica Istruzione Eva Avossa, il presidente del gruppo Anmi Salerno, Matteo Prota e Giuseppe Palatucci, consigliere. Per statuto il raduno avviene ogni quattro anni, prediligendo una volta una città del Nord, poi una del Sud e infine una del Centro Italia. Nel 2015 la manifestazione si è tenuta a Ravenna. Per l’edizione 2019, due le città che si erano proposte per il Sud: Taranto e Salerno. Nell’ultimo consiglio direttivo nazionale, su votazione, Salerno è risultata la vincitrice. Si aspettano almeno quindicimila persone che parteciperanno all’evento. In Campania solo una volta l’Anmi ha organizzato il raduno, nel lontano 1955 a Napoli.