LA CRISI DEL BY NIGHT

Navette per la movida, sprint Comune di Salerno

Incontro con Bus Italia per comprendere i costi del servizio di collegamento fra via Ligea e il parcheggio di Foce Irno

SALERNO - Se la movida salernitana rischia di morire soprattutto per la mancanza di parcheggi, l'amministrazione prova a risolvere gli effetti della crisi in attesa dei 750 posti auto di piazza della Libertà. «A partire dalla prossima settimana - annuncia l'assessore al Commercio, Dario Loffredo - inconteremo i vertici di Bus Italia per definire costi e modalità per avviare un servizio di navette che possano portare i cittadini e i turisti al centro nel modo più agevole possibile». Il servizio sui cui è al lavoro l'assessore dovrebbe partire alle 17 e prolungarsi fino alle 21 partendo da via Ligea fino al parcheggio di Foce Irno. «Nei prossimi giorni studieremo anche il percorso con le fermate intermedie ma siamo convinti ad andare fino in fondo perché Salerno cresce sempre di più nel suo ruolo di attrattore e può diventare un punto di eccellenza per tutta la Campania non solo dell'accoglienza».

Eleonora Tedesco

L'ARTICOLO COMPLETO SUL GIORNALE IN EDICOLA OGGI