IL FATTO

Napoli, uomo ucciso a coltellate

L'aggressione fatale sarebbe arrivata al culmine di una lite

NAPOLI - Uomo ucciso a coltellate al culmeni di una lite. Si sono prima offesi reciprocamente, poi presi a calci e pugni, infine uno dei due ha estratto un coltello. Il litigio sfociato nel sangue si è consumato tra due uomini in via Lavigna a Marianella, quartiere dell'area nord di Napoli. La corsa del ferito al vicino ospedale Cardarelli non gli ha salvato la vita: morto dissanguato. Sul caso indagano i carabinieri.