IL FATTO

Napoli, scontro tra treni della metro: 5 feriti

I macchinisti hanno riportato le conseguenze peggiori

NAPOLI - Scontro tra treni della metro durante lo scambio binari. Sono complessivamente cinque le persone che sono state trasportate in ospedale in seguito allo scontro dei treni della metropolitana di Napoli. I due convogli si sono scontrati tra le stazioni di Colli Aminei e Piscinola. Secondo quanto conferma il responsabile del 118 nonché referente regionale sanitario delle maxi emergenze, Giuseppe Galano, ad essere trasferiti all'ospedale Cardarelli sono i due macchinisti: uno per trauma toracico e l'altro per trauma cervicale, entrambi non sono ritenuti gravi. Ci sono poi contusi, uno per un trauma lombo sacrale ed un altro per contusioni agli arti inferiori che sono stati trasferiti al Cto. Ed ancora un'altra persona è stata ricoverata per trauma alla mano. Altri passeggeri sono stati medicati sul posto per escoriazioni e soccorsi per lo choc grazie al posto medico che è stato immediatamente attivato.