Melanoma, al teatro Diana il confronto tra gli esperti

Un teatro Diana gremito ha ospitato il convegno “Il melanoma, il nemico non più oscuro”, organizzato dall’Ailmag (Amici di Gabriella Pomposelli), per discutere della prevenzione sulle neoplasie...

Un teatro Diana gremito ha ospitato il convegno “Il melanoma, il nemico non più oscuro”, organizzato dall’Ailmag (Amici di Gabriella Pomposelli), per discutere della prevenzione sulle neoplasie cutanee. «L'obiettivo è di salvare una vita in più», dice Mimmo Oliva, organizzatore dell’evento.
«In questo modo si può arrivare prima che la malattia divenga pericolosa. Vogliamo stringere il dialogo con le scuole e attraverso i ragazzi raggiungere anche gli adulti. Faremo giornate itineranti, per avere spazi di screening. Dobbiamo creare sentinelle sul territorio attraverso il coinvolgimento dei medici locali».
I dati non sono confortanti, come ha spiegato la dottoressa Serena Lembo: «In Campania ci sono 8-9 casi ogni anno su 100mila abitanti. Dall’esperienza accumulata all’ambulatorio di Cava de’ Tirreni abbiamo avuto quattro casi di melanoma su circa 360 pazienti visitati». Importante il sostegno dell’Asl attraverso il dottore Domenico Della Porta: «L’Azienda sanitaria è vicina all’Ailmag, il dipartimento di prevenzione seguirà da un punto di vista scientifico e culturale le iniziative. Daremo la nostra consulenza».
©RIPRODUZIONE RISERVATA