I DISAGI

Maltempo a Salerno e provincia: scantinati allagati e strade impercorribili

Chiusa la rampa di accesso al porto di Acciaroli

Allerta meteo prorogata di altre sei ore 

SALERNO – La Protezione Civile aveva segnato questa domenica come funestata dai temporali. La forte pioggia non ha mancato l’appuntamento e così da questa mattina sono stati diversi i disagi che si sono avuti nel Salernitano. In particolare il capoluogo è stato funestato dalle sei da vere e proprie bombe d’acqua che hanno mandato in tilt il traffico.

Non meglio è andata nella provincia a Sud e in particolare nel Cilento e nel Vallo di Diano dove soprattutto le strade interne già interessate da vari smottamenti sono diventate di difficile percorrenza. Numerose anche le chiamate ai vigili del fuoco per allagamenti agli scantinati. Inoltre il Comune di Pollica ha disposto l’interdizione della rampa di accesso alla passeggiata superiore del molo di sopraflutto nel porto di Acciaroli perché danneggiato dalle mareggiate.

L’allerta meteo di colore Giallo che è stata lanciata dalla Protezione Civile regionale andrà avanti fino alle 6 di domani mattina.