baronissi 

Malore in auto Finisce contro i segnali stradali

BARONISSI. Colto da un malore in auto, continua a guidare in stato confusionale, mettendo involontariamente a repentaglio sé stesso e gli altri automobilisti. Provvidenziale l’intervento dei vigili...

BARONISSI. Colto da un malore in auto, continua a guidare in stato confusionale, mettendo involontariamente a repentaglio sé stesso e gli altri automobilisti. Provvidenziale l’intervento dei vigili urbani, che riescono a bloccarlo prima che sia troppo tardi. Il cittadino di Baronissi ha avuto un’ischemia proprio mentre era al volante, ed è stato salvato solo dalla prontezza dei caschi bianchi accorsi sul posto. L’automobilista, un 51enne, stava guidando la sua vettura in via Aldo Moro nel pomeriggio, diretto a Battipaglia. Ad un tratto è però accaduto l’imponderabile: l’uomo infatti è stato colpito da Tia, ma ha continuato a guidare, nonostante fosse palesemente in stato confusionale e non nelle condizioni di proseguire il cammino.
Percorsi pochi metri, l’uomo è salito su un'aiuola in via Moro, finendo contro la segnaletica stradale e danneggiandola. Avvisati di quanto stava succedendo, subito si sono attivati i vigili urbani del locale comando. Questi ultimi si sono messi sulle tracce dell’automobilista, che nel frattempo era arrivato dalle parti di Antessano. Proprio qui è stato intercettato e fermato dopo un breve inseguimento. I caschi bianchi non hanno potuto fare a meno di notare il particolare atteggiamento dell'uomo, che non dava segni di lucidità. Una volta compresa la situazione, hanno immediatamente allertato gli operatori sanitari, che hanno preso in consegna il 51enne, accompagnandolo in ospedale per tutti gli esami e le cure necessarie. L'uomo si trova ricoverato all'ospedale San Giovanni di Dio e Ruggi D'Aragona di Salerno, senza peraltro avere memoria dell’incidente. (f.i.)
©RIPRODUZIONE RISERVATA.