Leghisti: il sindaco di San Cipriano è l’uomo di punta 

SALERNO. Anche “Noi con Salvini” si prepara alla competizione elettorale a Salerno. I leghisti di casa nostra sono pronti a scendere in campo, anche se all’uninominale andranno in coalizione con...

SALERNO. Anche “Noi con Salvini” si prepara alla competizione elettorale a Salerno. I leghisti di casa nostra sono pronti a scendere in campo, anche se all’uninominale andranno in coalizione con Forza Italia e Fratelli d’Italia, senza presentare propri candidati. In base agli accordi nazionali e regionali, infatti, nel Salernitano ai “salviniani” non spetteranno collegi, in quanto si è preferito occupare caselle in altre province della regione. Diverso il discorso per il proporzionale, dove ciascun partito presenterà una propria lista e, dunque, anche Noi con Salvini sta allestendo la propria. A quanto pare, il capolista per la Camera sarà il sindaco di San Cipriano Picentino, Gennaro Aievoli, mentre per il Senato la scelta è caduta su Pina Castiello, parlamentare uscente, che sarà anche impegnata in un collegio uninominale in provincia di Napoli. In campo dovrebbe scendere pure il coordinatore provinciale (nonché vice coordinatore regionale) Mariano Falcone, che potrebbe essere candidato pure in altre province. (g.d.s.)