IL CASO

Investe una donna a Salerno: “rider” in fin di vita

Il giovane stava portando le pizze a un cliente: è ricoverato in gravi condizioni al “Ruggi”. La signora ne avrà per 40 giorni

È in gravi condizioni il 24enne salernitano coinvolto in un incidente stradale, domenica sera, sul trincerone. Ne avrà invece per 40 giorni, in seguito alle ferite riportate nel sinistro, la donna da lui investita. Tutto accaduto intorno alle 21.45. Al viale Ruggiero Moscati, meglio noto come trincerone, non c’è molto traffico e diverse auto sono parcheggiate all’interno delle strisce blu su ambo i lati.
Intorno alle 21.45, uno scooter con a bordo Francesco T., residente a Brignano, imbocca lo stradone: proviene da via dei Principati ed è diretto verso largo Erchemmperto - via Silvatico - via Arce, in pratica in direzione centro storico.
Il giovane sta trasportando alcune pizze, da una nota pizzeria dove lavora, a lungomare Trieste, a casa di un cliente. Percorso un paio di centinaia di metri, all’altezza del liceo scientifico “Da Vinci” e dopo aver superato i resti dell’acquedotto medievale, si trova di fronte una donna, R. G. di 63 anni di Mercatello, che sta attraversando la strada in compagnia della figlia e del genero, per raggiungere un locale della zona.