LA TRAGEDIA

Investe e uccide un operaio in Irpinia, poi scappa: arrestato

Un 44enne è stato ammanennato con l'accusa di omicidio stradale

AVELLINO - I carabinieri della Stazione di Trevico hanno arrestato l'automobilista che, nel primo pomeriggio di oggi, a Scampitella (Avellino), in via Città di Contra, ha travolto e ucciso un operaio 50enne di Ercolano, impegnato in un cantiere per la realizzazione della fibra ottica.

Dopo l'impatto, il Suv si è ribaltato e il conducente si è dato alla fuga a piedi, ma è stato rintracciato dai militari dell'Aliquota Radiomobile della Compagnia di Ariano Irpino nella sua abitazione di Scampitella. Condotto in caserma e sottoposto agli accertamenti di rito, su disposizione della procura della Repubblica di Benevento, il 44enne è stato tratto in arresto, ritenuto responsabile di omicidio stradale.