FORUM DEI GIOVANI 

Il 23 giugno alle urne, Ventre si ricandida

Mandato agli sgoccioli e elezioni imminenti per il presidente del Forum dei Giovani, Benito Ventre che ieri mattina, in conferenza stampa insieme al sindaco Vincenzo Servalli, ha reso nota la data in...

Mandato agli sgoccioli e elezioni imminenti per il presidente del Forum dei Giovani, Benito Ventre che ieri mattina, in conferenza stampa insieme al sindaco Vincenzo Servalli, ha reso nota la data in cui gli iscritti all’organo para-comunale potranno recarsi alle urne per eleggere il nuovo direttivo.
Data fissata per il prossimo 23 giugno e chiamata alla armi per quanti vorranno concorrere alla carica di presidente. Al momento, infatti, a farsi avanti è stato solamente il presidente uscente, Benito Ventre, pronto nel segno della continuità a portare avanti l’operato condotto negli ultimi due anni e che – nel concreto – ha portato il Forum dei Giovani a diventare nuovamente un punto di riferimento sul territorio. Non solo sotto la presidenza Ventre il Forum è riuscito ad ottenere i locali dell’ex Club Universitario di viale Crispi quale sede associativa ma, anche grazie alla collaborazione dei “coinquilini” dell’associazione “Amici della Terza Età”, ha rimesso a nuovo i locali per renderli adeguati alla serie di iniziative, numerose e varie, che si sono susseguite negli ultimi due anni, fornendo ai giovani cavesi uno spazio dove potersi svagare e divertire e, contestualmente, grazie alla predisposizione di un’aula apposita, poter studiare in tranquillità.
«Con un gruppo in parte nuovo e in parte con alcuni dei consiglieri attuali ci ripresenteremo alle elezioni per dare continuità al lavoro svolto finora. Due anni molto intensi - ha dichiarato il presidente Ventre - Siamo riusciti a dare tanto, non solo alla città ma al Forum in sè. Due anni di cambiamenti e di estrema crescita dei giovani. Invito coloro che vorranno presentare la propria candidatura per la Presidenza o a consigliere del Direttivo a leggere con attenzione lo Statuto del Forum dove sono previste tutte le norme per poter partecipare alle elezioni». (g. f.)
©RIPRODUZIONE RISERVATA