L'OPERAZIONE

Fisciano, nascondevano divani rubati: 4 arresti

Blitz dei carabinieri in un magazzino di Fisciano: i carichi destinati ai clienti sparivano grazie a un corriere e i suoi complici

FISCIANO - Un magazzino utilizzato per lo stoccaggio di divani rubati a Fisciano. Sono quattro le persone finite in manette in seguito a un blitz dei carabinieri in un deposito nella città della Valle dell’Irno. L'operazione è stata eseguita dagli uomini dell’Arma di Torre Annunziata, i quali hanno indagato in particolare sulla condotta di un uomo di 45 anni del Napoletano e sui suoi tre complici. I quattro uomini adesso devono rispondere dell'accusa di concorso in ricettazione e appropriazione indebita. Nei giorni scorsi, i militari della sezione operativa torrese, dopo aver studiato i loro movimenti, li hanno acciuffati: si tratta di Raffaele Volpe (49enne di Nocera Superiore), Giovanni Palescandolo (53enne di Nocera Inferiore), Umberto Guadagno (45enne di Poggiomarino) e Carmine Benevento (52enne di Roccapiemonte).

(f.i)

L'ARTICOLO COMPLETO SUL GIIORNALE IN EDICOLA OGGI