Fallimento della società “Scafati Sviluppo” I 5 Stelle: «Reponsabilità a destra e sinistra»

Il fallimento della “Scafati Sviluppo” confermato dalla Corte di Appello di Salerno ha scatenato una serie di polemiche da parte delle varie anime politiche contrapposte all’ultima amministrazione...

Il fallimento della “Scafati Sviluppo” confermato dalla Corte di Appello di Salerno ha scatenato una serie di polemiche da parte delle varie anime politiche contrapposte all’ultima amministrazione comunale in città prima dello scioglimento per infiltrazioni camorristiche. «È stata una gestione fallimentare che vede responsabili sia di destra che di sinistra, basti pensare alla figura di Gaspare Mascolo, nomina presente nella Stu, vicino al Cotucit di Michele Raviotta, avvenuta quando a governare Scafati c’era il sindaco Francesco Bottoni, all’epoca vicino al centrosinistra. È lo stesso che ha amministrato l’Acse ultimamente, a nomina sempre Co.Tu.Cit, con Aliberti e il beneplacito del centrodestra», ha detto Giuseppe Sarconio del Movimento Cinque Stelle. Dello stesso avviso anche Cristoforo Salvati di Fratelli d’Italia. «Quella della “Scafati Sviluppo” è stata una morte annunciata - ha spiegato - spiace dover apprendere tutto questo dagli atti giudiziari». (d. g.)