VERSO IL VOTO

Elezioni a Salerno, Napoli e la “spina” dei separati in casa

Non è piaciuta l’accelerazione alla ricandidatura a sindaco

SALERNO - Enzo Napoli sarà il primo sindaco degli ultimi 25 anni - al di fuori di Vincenzo De Luca - ad avere l’opportunità di poter bissare il suo mandato. Già questo dato fa capire come il primo cittadino uscente nutra la piena fiducia del governatore e del Pd salernitano. A partire dal deputato Piero De Luca, che probabilmente, di concerto col padre, ha voluto dare un colpo d’acceleratore alla conferma di Napoli, in un periodo in cui cominciavano a girare diverse voci d’insofferenza. E, proprio per smorzare sul nascere qualsiasi indiscrezione, il Pd e i suoi alleati hanno ufficializzato la ricandidatura di Napoli. Un segnale forte, tenuto pure conto che, dopo tanti anni, la maggioranza consiliare non è più granitica e che ci sono diversi mal di pancia tra i consiglieri che, almeno teoricamente, ancora oggi sostengono l’Amministrazione. (gds)

L'ARTICOLO COMPLETO SUL GIORNALE IN EDICOLA OGGI