IL FATTO

Eboli, reflui nel canale consortile: denunciato imprenditore bufalino

sequestrate preventivamente anche 3 vasche per complessivi 6000 mq circa ed un terreno agricolo di 2000 mq

EBOLI - Carabinieri della Stazione di Santa Cecilia, unitamente all’associazione Kronos, questa mattina hanno controllato un’azienda zootecnica bufalina di Eboli. Il legale rappresentante è stato denunciato in quanto venivano smaltite illecitamente le acque reflue provenienti dalla sala mungitura che venivano convogliate attraverso un canale consortile. Nel corso dell’attività sono state sequestrate preventivamente anche 3 vasche per complessivi 6000 mq circa ed un terreno agricolo di 2000 mq.