LA DECISIONE

Eboli, l'ex sindaco Cariello condannato a 6 anni e 4 mesi

Il già primo cittadino della Piana del Sele era accusato di corruzione

E' stato condannato a 6 anni e 4 mesi con l'interdizione perpetua dai pubblici uffici l'ex sindaco di Eboli, Massimo Cariello. A deciderlo è la seconda sezione penale del tribunale di Salerno, presieduta da Lucia Casale, che in mattinata ha sentenziato sulla questione dopo la richiesta da parte della Procura di una condanna a 9 anni. L'ex primo cittadino di Eboli fu arrestato nove mesi fa, a poche settimane dalla sua elezione, con l'accusa di corruzione.