IL FATTO

Eboli, fa il bagno nudo in litoranea: inseguito e bloccato dai vigili

Protagonista un imprenditore che ha dovuto sfuggire pure alle ire della moglie

EBOLI - Ha corso nudo lungo la litoranea sotto gli occhi allibiti di turisti e automobilisti di passaggio per poi nascondersi in un bar. Ma è stato comunque raggiunto e multato dagli agenti della Polizia municipale. È l’epilogo questo di una giornata di mare decisamente movimentata di un imprenditore avellinese che, oltre a pagare la sanzione, ha dovuto sfuggire alle ire della moglie.

È accaduto giovedì scorso quando l’uomo, con consorte e figli al seguito, ha raggiunto Campolongo per un bagno rinfrescante. La mattinata era trascorsa tranquilla tra tuffi e ombrellone. Poi si era allontanato dicendo che aveva voglia di fare una passeggiata.

Antonio Elia

L'ARTICOLO COMPLETO SUL GIORNALE IN EDICOLA OGGI