IL FATTO

Eboli, colto da malore davanti al cimitero: salvato dal suo cane

Il pitbull ha attirato l'attenzione di un commerciante che ha allertato i soccorsi

EBOLI - Un ebolitano di 69 anni si sente male davanti al cimitero, ma viene salvato dal suo pitbull. Il fatto è accaduto intorno alle 19.30 quando l'uomo è stato colpito da un attacco ischemico. A quel punto il cane ha iniziato ad abbaiare e ha così attirato l'attenzione di un commerciante che si è reso conto dell'accaduto e ha allertato i vigili urbani e i sanitari del 118. Il 69enne è stato trasferito all'ospedale cittadino e non è in pericolo di vita.

Antonio Elia