IL CASO

Eboli, 4 rapine in 15 giorni: arrestato 28enne

Vittime preferite donne ed anziani

EBOLI - Quattro rapine in pochi giorni, 28 enne finisce in carcere. I carabinieri della sezione Radiomobile della Compagnia di Eboli hanno fatto scattare le manette ai polisi di un 28enne, vecchia conoscenza delle forze dell'ordine e già sottoposto ad un obbligo di dimora, resosi responsabile di una serie di reati nella cittadina della Piana del Sele, scegliendo come vittime predilette donne ed anziane. Il 2 gennaio il giovane aveva minacciato, puntando un coltello alla gola, due cittadini, facendosi consegnare 200 euro in contenti. Il giorno seguente, dopo essersi appostato fuori l'ufficio postale, ha sottratto con la forza la borsa ad un'anziana contente la pensione appena ritirata. nel corso del furto la donna è caduta violentemente al suolo rimanendo ferita. Non pago, l'indomani, sempre armato di coltello, aveva sottratto uno zaino ad una coppia, contenete effetti di valore ed un telefono cellulare. L'ultimo colpo lo ha messo a segno l'8 gennaio quando si è introdotto nel veicolo di una donna, portando via la borsa.