E sulla tavola i fichi impaccati alla salernitana

Tempo di fichi impaccati alla salernitana. A divulgare la ricetta è Massimo La Rocca con un post pubblicato sulla pagina Facebook del gruppo pubblico “Salerno Ieri e Oggi”. Ecco gli ingredienti:...

Tempo di fichi impaccati alla salernitana. A divulgare la ricetta è Massimo La Rocca con un post pubblicato sulla pagina Facebook del gruppo pubblico “Salerno Ieri e Oggi”. Ecco gli ingredienti: fichi bianchi essiccati delle nostre coline; mandorle o noci; limoni della costiera amalfitana; semi di finocchio selvatico; foglie di alloro.

Preparazione della ricetta dei fichi impaccati alle mandorle o noci: sbucciate i limoni e tagliate a cubetti la buccia;t agliate i fichi bianchi per metà, prestando attenzione nel togliere la parte superiore, che risulta essere estremamente dura; prendete due fichi precedentemente tagliati a metà, su di uno inserite due mandorle o due mezze noci due cubetti di limone e un pizzico di semi di finocchio, mentre l’altro lo utilizziamo per coprire quest’ultimo. Una volta farciti tutti i fichi si passa alla fase di “impaccaggione”: servendovi di due bastoncini di legno (una volta erano di canne) infilate ciascun fico farcito, alternandolo alle foglie di alloro. Ciascun spiedino di fichi deve contenerne almeno 15 fichi. Disponete i fichi impaccati in una teglia leggermente imburrata e infornate nel forno preriscaldato a 180° per 15 minuti, fino a quando non diventano dorati.

Servite appena gli “spiedini” si raffreddano.