L'EPIDEMIA

Coronavirus, le disposizioni per combattere il contagio nelle chiese

Dallo svuotare le acquasantiere a dare la comunione in mano: ecco cosa succede nel Salernitano

Al via il montaggio delle tende pre-triage a Sarno e Nocera Inferiore

Terzo caso di positività in Campania

Coronavirus, donna positiva a Montano Antilia

Scuole chiuse nel Salernitano fino al 1 marzo

SALERNO - Si svuotino le acquasentiere, si ometta lo scambio di pace, la Comunione eucaristica sia distribuita sulla mano, si prendano preacuzioni durante le confessioni auricolari e in contesti di contatti personali. Sono queste le misure precauzionali per combattre il Coronavirus e che verranno applicate a partire da oggi nelle chiese salernitane.

I sacerdoti saranno chiamati a farle rispettare quando verranno celebrate le messe. D'altronde dopo il caso di Coronavirus che ha colpito una giovane donna di Montano Antilia l'allerta è sempre più alta.

CORONAVIRUS: TUTTE LE NOTIZIE E GLI ULTIMI AGGIORNAMENTI